lunedì 2 gennaio 2012

Cassata di capodanno



Spero proprio che questo nuovo anno sia iniziato per tutte voi alla grande e che continui anche meglio!!! Oggi vi posto il dolce che ho fatto per la mia famiglia per salutare il vecchio anno e dare al nuovo un "dolce" benvenuto!! E' un dolce che sicuramente conoscono tutti e ogniuno di voi avrà una propria versione, spero che i siciliani non me ne vogliano se nn è proprio fedele all'originale ma a me è piaciuta tanto tanto.


Ingredienti per i dischi di pan di spagna:

  • 5 uova
  • 150gr zucchero
  • 100gr farina
  • mezza bustina di lievito
  • un pizzico di sale 
  • vaniglia
Ho proceduto nel classico modo di fare il pan di spagna cioè ho montato a neve l'albume con un pizzico di sale, poi ho sbattuto i tuorli con lo zucchero fino a quando non "scrive" (mi piace questo termine è divertente pensare all'impasto che si mette a scrivere ^_^) Ho unito metà albume montato e metà farina setacciata incorporandola per bene senza smontare il tutto, ho aggiunto le restanti parti ed ho concluso con il lievito e la vaniglia! Precedentemente avevo già ricopiato su un foglio di carta forno due sagome della placca in cui avrei composto la mia cassata e posto la carta sulla placca del forno. Ho versato parte del composto sulla placca in modo da formare 2 dischi e con la restante parte ho riempito una teglia anch'essa foderata con carta forno. In forno per circa 15-20 minuti a 180°

Ingredienti per la crema di ricotta:
  • 650gr ricotta fresca
  • 350gr zucchero
  • vanillina
  • gioccolato

Ho lasciato che la ricotta cacciasse il liquido in eccesso per poi unirvi lo zucchero, la vanillina e il cioccolato tagliato a pezzi piccoli e irregolari. Non ho inserito una quantità perché io credo sia anche un po soggettiva la scelta, per la mia ricetta ho usato scarso 100 grammi.

Composizione: Come prima cosa ho foderato di pellicola trasparente la tegliaho posizionato il primo disco (più piccolo perché la teglia che ho usato è svasata) sul fondo della teglia, ho tagliato a striscioline la terza parte di biscotto, il tutto leggermente bagnato col pennellino con acqua zucchero e strega, ed ho versato al centro la mia crema di ricotta. Completo il tutto con l'ultimo disco di pan di spagna. Una volta capovolto la teglia su di un vassoio ho lasciato rapprendere il tutto in frigo per una mezz'ora senza tirar via la teglia!

Per decorare ho usato la pasta di zucchero per il verde laterale e le foglioline dell'agrifoglio, la glassa reale (1albume, 4 parti di zucchero a velo e qualche goccia di limone) in più ho candito un arancia ^_^

Arancia candita:
Ho tagliato un arancia a fettine rotonde di circa mezzo centimetro, e da un'altra arancia ho ricavato dalla buccia delle striscioline non molto sottili. Per eliminare l'agro dalla buccia bisogna mettere il tutto in una pentola e ricoprire di acqua fredda, portare a bollore, buttar via l'acqua e ripetere questa operazione altre tre volte (per frutti tipo il pompelmo ripetere anche 5 volte) Una volta buttata completata questa operazione bisogna strizzare l'acqua in eccesso facendo attenzione a non rompere le fettine circolari e pesare il tutto. Mettere la nostra arancia in una pentola con uguale quantità di zucchero e di acqua. Controllare senza girare spesso, quando lo sciroppo si è asciugato, togliere da fuoco, disporre le fettine su una griglia e far asciugare almeno 24 ore. Una volta asciutte potete passarle nello zucchero semolato o nel cioccolato, io le ho usate quindi non posso dirvi se si conservano bene! 

Posso assicurarvi che il risultato era davvero buono, una bomba ma ho dato un tocco diverso alla fine dell'anno!! Buona continuazione a tutti!!
CIAOOOOOOOOOOOOOOOOOOO



9 commenti:

Pippi ha detto...

ma che bella..mi piacerebbe assaggiarne una fetta..

Raffaella ha detto...

Non potevate iniziare in modo migliore il nuovo anno!!! :D
Bellissima!!!!

Buon 2012!!!!!!!!!

Debora ha detto...

auguro anche a te un anno meraviglioso!! ^_^

Mercoledì ha detto...

..meraviglia! Bravissima! ;) Buon anno!!!

Georgie ha detto...

ne è avanzata un pezzettino per poterla assaggiare? mi sa di no purtroppo (per me) :D
Stupenda!!

LA PASTICCIONA ha detto...

una vera bontà , brava ,baci

cristina ha detto...

vado pazza per la cassata e la tua è superrrrrrr!!!
buona serata

laura ha detto...

ciao!! ho visto che ti sei unita al mi blog! grazie! senti se ti va avrei una cortesia da chiederti.. ho messo nel blog il networked blogs..ti và di unirti?sostituirà il google friends che tra un pò scomparirà dal mio blog visto che non è su blogspot. vorrei non perdere le persone che già mi seguono! se ti va ti metto il link qui del mio blog, ci troverai in alto a destra il nuovo modo di sugermi. grazie!! laura

http://blog.giallozafferano.it/cucinalaura/

sednablu ha detto...

wow che bontà meravigliosa!!!

Non hai trovato niente di interessante? Prova a vedere tra i post precedenti cliccando su "Post più Vecchi"!