martedì 20 marzo 2012

Le mie zeppole di San Giuseppe



Marzo... un mese che dura un secolo.. Non ce la faccio più! Tra compleanni, feste e studio non ne posso uscire viva -.-! Beh 19, Marzo che dire, un giorno dedicato ai papà, anche se io al mio papà dedico tanto tempo, mi piace sentirmi un po bambina e farmi coccolare ^_^ e poi il mio papà è davvero un coccolone! Per festeggirlo ho preparato le zeppole, quelle classiche napoletane con tanta crema! Io le ho fatte così:
Ingredienti:

  • 375g acqua
  • 75g burro
  • 5uova medie
  • 250g farina
  • 2 cucchiai di zucchero
  • 1 pizzico di sale
Procedimo come si fa con i bignè per la pasta choux versando l’acqua in un pentolino dal fondo spesso, aggiungendo il sale e il burro a pezzetti, portando lentamente ad ebollizione. Non appena il burro sarà sciolto e l’acqua bollirà, togliete il pentolino dal fuoco e versate al suo interno la farina tutta in una volta; mescolate bene con un mestolo di legno fino ad amalgamare gli ingredienti e a ottenere una palla compatta. Rimettete di nuovo il pentolino sul fuoco basso e girate il composto fino a quando vedrete formarsi una patina biancastra sul fondo del pentolino. Spegnete il fuoco, aggiungete lo zucchero mescolate bene per amalgamare il tutto, poi versate l’impasto in una ciotola e lasciatelo intiepidire. Una volta tiepido, unite al composto la scorza del limone grattugiata e le uova una alla volta, aggiungendo la seguente solo quando la precedente sarà stata completamente assorbita potete compiere questa operazione servendovi delle fruste di uno sbattitore o di un robot da cucina, io preferisco usare olio di gomito ^_^  ponete il composto in una tasca da pasticcere munita di bocchetta a stella e spremete sopra la carta da forno fino a formare una chiocciola. A questo punto potete friggere le zeppoline, io preferisco tenermi LEGGERA e cuocerle al forno per 20min a 180 gradi senza mai aprire il forno. Passati i 20 minuti spegnete il forno e lasciate le zeppoline al suo interno in modo che si asciughino per bene. Nel frattempo preparate le crema in modo che si raffreddi, mettetela in una sac a poche e spremetela al centro delle zeppole, io le taglio a metà per farcirle ben bene, aggiungete un’amarena sciroppata sulla sommità o una ciliegia candita e spolverizzate con zucchero a velo. Sono sparite in un lampo... 

Buona continuazione e buon inizio di primavera a tutti :*

2 commenti:

Jo ha detto...

Ma che buone, te n'è avanzata una?

Ylenia ha detto...

Ho fatto un salto nel tuo blog, le tue ricette sempre più golose e buone, complimenti davvero :)

Non hai trovato niente di interessante? Prova a vedere tra i post precedenti cliccando su "Post più Vecchi"!