mercoledì 16 febbraio 2011

Meraviglioso... l'amore di una mamma!!!

Cosa c'è di più profondo e sincero dell'amore di una mamma? Una mamma ama incondizionatamente, dona tutto ciò che ha e anche di più. Com'è possibile che al giorno d'oggi neanche della propria madre ci si può fidare, come fa una madre ad uccidere il proprio bambino, come può abbandonarlo dopo averlo sentito crescere dentro di se per nove mesi?? non so cosa significa essere mamma, ma da quello che vedo, dai racconti che ascolto dalla mia, credo che sia davvero il dono più bello che il Signore ci abbia fatto, è una cosa esclusiva di noi donne nel bene e nel male... credo sia immensa la gioia che si prova a guardare per la prima volta la propria creatura, è come se il Signore ci avesse fatto dono di un piccolo potere, possiamo creare vita!!! I figli sono gioia e dolore, soddisfazioni ed amarezza... Ma la mamma accetta ed ama sempre. 
La mia è una mamma chioccia, che ancora oggi fatica a lasciarci andare, è sempre presente e disponibile, ci segue e si preoccupa quando ci vede giù. E' una mamma che come molte altre ha dedicato tutta la sua vita alla famiglia e ha fatto un ottimo lavoro, gestisce ogni cosa e fa sembrare sempre tutto perfetto anche se magari non è proprio così. Alle volte mi sembra di non riuscire a donarle tutto l'amore che merita, ma nonostante le divergenze che ci sono tra di noi... so che posso contare sempre su di lei!
Il 14 è stato il suo compleanno e ho voluto  fare un piccolo pensiero per lei, una dolce torta per una dolce mamma. La torta è un Angel Cake ed è una rivisitazione della ricetta del grande della pasticceria italiana Luca Montersino. Una rivisitazione perché mi mancavano gli ingredienti -_-'


Ingredienti:
  • 200 g di zucchero semolato
  • 5 g di lievito per dolci (ricetta originale: cremor tartaro)
  • 150 g di farina 180 W (DB)
  • 150 g di zucchero semolato
  • 10 g di liquore (ricetta originale: amaretto di Saronno)
  • 2 g di scorza di limone
  • 2 g di sale
  • 1 fiala di vaniglia 
Per la crema al burro: 
  • 125 g di zucchero semolato 
  • 40 g di acqua 
  • 70 g di tuorlo d’uovo 
  • 250 g di burro 
  • 1 bacca di vaniglia 
  • 1510 g di liquore (ricetta originale: amaretto di Saronno)
  • (ricetta originale: 12 g glucosio)
Per preparare la torta montate gli albumi con la prima porzione di zucchero. A parte miscelate la farina con lo zucchero, il lievito (o cremor tartaro), il sale, la scorza di limone quindi unite la meringa, amalgamando delicatamente dal basso verso l’alto; in ultimo unite il liquore. Riempite uno stampo evitando di creare bolle d'aria (Luca utilizza una sac a poche) e cuocete a 180 gradi per circa 30-40 minuti.
Per la crema al burro: fate sciogliere in un pentolino acqua e zucchero, fate bollire un paio di minuti ed è pronto, montate bene i tuorli aggiungendo il burro morbido, poco alla volta. (unite lo sciroppo di glucosio scaldato al microonde (121°)) Quindi unite a filo lo sciroppo di acqua e zucchero. Con l’aiuto di una sac a poche riempite la torta di crema.
Spolverate con zucchero a velo ed è fatta. La torta è buona anche se rispetto ai nostri pan di spagna ha una consistenza diversa, quasi gommosa, ma si conserva che è un piacere fuori dal frigo. 



Con questa ricetta partecipo al contest di Francesca (Zuccherando)


6 commenti:

ranapazza65 ha detto...

E' bellissima , meravigliosa come la tua mamma, e tutte le mamme che adorano i figli!! Bravissima tesoro anche io sono una mamma sempre attenta e mi preoccupo,è normale se c'è tanto Amore!!
Auguri alla tua mamma
un bacione Anna

ZUCCHERANDO ha detto...

bellissimo il post!
ti ringrazio per aver partecipato,vado a d aggiungerti alla lista!
buona giornata,francesca

ஃPROVARE PER GUSTAREஃ di ஜиαтαℓια e ριиαஓ ha detto...

un post bellissimo...come e bellissimo l'amore che una mamma ha verso i propri figli..nulla al mondo non ce più grande come l'amore per i figli...siamo mamme e siamo molto attente e ci preoccupiamo per loro....sono il nostro vivere..
baci da lia

Luca and Sabrina ha detto...

Tutte le tue considerazioni rispecchiano anche il nostro pensiero, come si possa arrivare a certi estremi ci sfugge completamente! e' dolcissimo il pensiero che hai avuto nei confronti di tua mamma, siamo sicuri che sei riuscita a farla commuovere! La tua torta è una meraviglia.
Bacioni e buon fine settimana
Sabrina&Luca

Ambra ha detto...

Non è giusto...questa dieta è davvero durissima quando mi confronto con queste golosità!!!!Complimenti per le belle parole!!!Un baciotto PS Vieni a dare un'occhiata al mio nuovo contest...
http://gattoghiotto.blogspot.com/2011/02/mise-en-placeil-mio-nuovo-contest.html

Anna Luisa e Fabio ha detto...

Complimenti per il tuo blog e per le bellissime torte che fai! ^_^
Anna Luisa

Non hai trovato niente di interessante? Prova a vedere tra i post precedenti cliccando su "Post più Vecchi"!